Plantari su misura a Torino

  • Plantari centro ortopedico nizza

    Se cercate Plantari su misura a Torino qui al Centro Ortopedico Nizza ne abbiamo di vari tipi. Il Plantare attivo è un tipo di plantare senso-motorio poiché modifica in modo mirato i segnali che dai recettori arrivano al sistema nervoso centrale, correggendo al livello neurale la postura. Questo avviene mediante la stimolazione dei recettori presenti nella pianta del piede.

    Inoltre i vantaggi fisiologici e meccanici che riguardano il miglioramento della percezione, fanno si che un infortunio e simili siano meno frequenti. Migliorano le singole fasi del ciclo deambulatorio durante la corsa, rafforzano la muscolatura e diminuiscono il carico su articolazioni e legamenti fino ad ottenere un miglioramento nelle prestazioni sportive.


    I miglioramenti sono in generale 4 e sono così divisi: -Mediale, attiva la compressione lungo la linea dello sviluppo dei tendini del tibiale anteriore e posteriore.

    -Laterale, attiva la morsa tibio-fibulare stabilizzando il bordo esterno del piede varo, la catena muscolare laterale dei peronei e l’anca.

    -Metatarsale, in particolare inibisce distendendo la fascia plantare provocando una pre-tensione del gastrocnemio, soleo e flessore lungo le dita che invia segnali efferenti di distensione, riducendo il tono dei muscoli del polpaccio e contrastando la retrazione ad artiglio delle dita.

    -Sottodigitale, anch’esso inibitore, nella fattispecie aumenta la componente della pre-distensione sui flessori plantari corti rinforzando la risposta centrale della riduzione della tensione muscolare del polpaccio e favorendo il contatto uniforme delle dita alla superficie di appoggio e la stimolazione degli esterocettori.

  • Plantari su misura  a Torino generici ma anche specifici, come i plantari Runner.

    Gli elementi che troviamo su questo tipo di ortesi da un lato assolvono alla funzione meccanica e dall’altro si trasformano in elementi attivatori o inibitori. Stiamo parlando di un nuovo concetto di stimolazione che dal sistema periferico arriva a quello centrale e che non si concentra solo sulla funzione di sostegno passiva.

    Nel plantare senso-motorio infatti, abbiamo comunque un sostegno della volta plantare ed uno scarico metatarsale che però si traducono in elementi attivi (STEP). Sono presenti anche lo scarico sotto-digitale, l’elemento laterale, la conca tallonica ed il bordo stabilizzatore. A livello pratico poi, si adatta a tutte le tipologie di scarpa in tutti quegli sport dove l’uso dei piedi è prevalente.


    I primi giorni si possono indossare un paio di ore al mattino ed un paio al pomeriggio, per abituarsi e far abituare l’intero sistema osteo-articolare (la sensazione è quella di camminare su dei sassolini, sintomo dell’effettiva propriocezione in corso), poi dal 4°-5° giorno è possibile praticare attività fisica andando “in progressione” per quanto riguarda i km percorsi. Naturalmente, i primi 15/20 giorni sono di assestamento (il piede deve abituarsi alla nuova situazione e riadattarsi di conseguenza). Possono verificarsi episodi di fastidio muscolare che sono però sintomo del corretto funzionamento dell’ortesi che sta attivando i muscoli inibiti fino ad allora. Si effettueranno controlli baropodometrici dopo 1, 3 e 6 mesi, che verranno confrontati con quelli del check up iniziale. Il feedback dato di volta in volta dal paziente, ci permette di monitorare costantemente la sua situazione ed essere in grado di supportare correttamente la delicata, ma resistente, figura dell’atleta. Già dopo due mesi è possibile constatare la correzione della postura osservando il riallineamento del dorso e della colonna vertebrale mediante B.A.K. (Body Analysis Kapture) ed Image System.

  • Plantare per bimbi

    PLANTARE PER BIMBI

    Si realizzano ortesi plantari per le affezioni del piede in età pediatrica, evolutiva.

  • Plantare runner

    PLANTARE RUNNER

    ( Specifico per Podisti )

    Plantare senso motorio realizzato, previo esame baropodometrico in dinamica ed in statica, con l’utilizzo di materiali ad elasticità differenziata e tarati in base al peso corporeo dell’atleta.

    Sono di facile adattamento a qualsiasi calzatura sportiva per le caratteristiche elastiche dei materiali di cui è formato.

  • Plantare in carbonio

    PLANTARE IN CARBONIO

    Si realizzano plantari ultrasottili con rinforzo mediale in carbonio laminato.

  • PLANTARE PER PATOLOGIA DIABETICA

    PLANTARE PER PATOLOGIA DIABETICA

    Plantare realizzato in materiali SHOOK ASSORB ( i materiali da noi utilizzati per costruzioni ortesiche sono tutti Certificati ed Anallergici )

  • PLANTARE SENSO MOTORIO ATTIVO DINAMICO

    PLANTARE SENSO MOTORIO ATTIVO DINAMICO

    Plantare costituito da quattro step:

    • Step pereoneale per stimolazione antivaro;
    • Step mediale per muscolo tibiale antipronazione;
    • Step retro capitato per metatarso e pretensione della catena polpaccio-fascia plantare;
    • Step sottodigitale per stabilizzazione inconscia avampodalica.
  • CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

    Compila il form contatti.