• tutore centro ortopedico nizza

    Le ortesi in silicone, realizzate su misura, rappresentano le soluzioni più efficaci per il trattamento delle deformità digitali quali l’esostosi, l’alluce valgo, le dita a martello, in griffe, V dito raro, dita addotte, abdotte o sovrapposta, accompagnate o meno a lesioni ipercheratosiche. Queste ortesi, personalizzate, amovibili, lavabili, destinate ai segmenti metatarso-falangei, riescono a far cessare ogni dolore conflittuale con la calzatura, il piano d’appoggio e le dita coinvolte nella deformità (ortesi protettive) e a ridurre, compatibilmente alla riducibilità delle deformità, attraverso opportune posizioni, le deviazioni metatarso-falangee ed interfalangee nelle deformazioni multiple dell’avampiede (ortesi correttive-posturali).

    L’ortoplastia avanzata consente, quindi, di ristabilire un equilibrio morfo-funzionale dei segmenti metatarso-falangei, compatibile con una deambulazione senza dolore nella calzatura di serie per riduzione dei microtraumatismi, dei fenomeni infiammatori dolorosi e regressione delle cheratosi localizzate (ipercheratosi falangee dorsali, apicali e interfalangee).

    L’uso dei siliconi in ortesiologia rappresenta, dunque, una nuova opportunità di trattamento per le deformità digitali, congenite di interesse pediatrico, dei pazienti adulti, se le articolazioni affette presentano un arco di movimento sufficiente e, dopo intervento di chirurgia digitale correttiva, per il mantenimento della correzione.

    Pertanto, l’applicazione di un ortoplastia avanzata non è solo un’alternativa alla chirurgia, ma costituisce uno strumento per supportarne gli esiti. Eseguito l’intervento chirurgico, un’ortoplastia di protezione o di riallineamento è sempre necessaria per il mantenimento della correzione, evitare recidive e/o rigidità dell’articolazione interessata.

  • CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

    Compila il form contatti.